A scuola di Tarocchi: gli Arcani Maggiori

Il significato dei 22 Arcani Maggiori interpretato da chi ha molta esperienza e ne dà una visione approfondita. E tre mazzi molto famosi.

La Scelta del Mazzo

Quando si intraprende il cammino lungo la Via dei Tarocchi, il primo passo fondamentale da compiere è quello della “scelta” del mazzo. Ne esistono migliaia in commercio e dalle tipologie e varianti più diverse. Scegliete il mazzo che più vi aggrada e che sentite più vicino a voi. Quello con il quale sentite maggiore risonanza. Questo aspetto è importantissimo per fare in modo che la vostra energia diventi un tutt’uno con quella del vostro mazzo. Imparerete a sentirlo e a comunicarci con fluidità. Provate ad approcciarvi a mazzi diversi fino a quando non capirete qual è quello più adatto a voi. Quello che “sentite” più affine a voi. Durante il mio percorso ultra ventennale, ho utilizzato diversi mazzi: dagli Arcani Maggiori del suggestivo Tarocco Thot di Crowley, alle Sibille, ma il Tarocco di Marsiglia resta il mio mazzo “principe” e su tale lavoreremo in questa rubrica, restando comunque aperti a suggestioni diverse. Un altro mazzo famosissimo in tutto il mondo è quello Rider Waite di scuola anglosassone, che ha avuto il pregio di rappresentare gli Arcani Minori dei Tarocchi, in veste allegorico figurativa, consentendo una comprensione intuitiva più semplice, soprattutto per le 40 carte numerali. I 56 Arcani Minori rappresentano quella parte del mazzo “meno letta”, forse perché erroneamente ritenuta meno affascinante ed importante, ma in realtà essi rappresentato tutte le sfaccettature della vita umana e proprio per tale ragione risultano fondamentali. Lo vedremo in seguito, quanto gli Arcani Minori avranno da dirci ed insegnarci. Una volta scelto il mazzo, iniziano i primi contatti, i primi approcci. Vi consiglio di prendere inizialmente confidenza con i 22 Maggiori.

I TAROCCHI DI MARSIGLIA
Lo stile dei tarocchi marsigliesi si era già imposto come standard per i tarocchi francesi intorno all’inizio del XVIII secolo, ma l’uso del nome risale agli anni trenta del XX secolo, quando Paul Marteau carte usò questo nome per un mazzo a usi esoterici.

I TAROCCHI SMITH – WAITE
Sono oggi i Tarocchi più diffusi nel mondo anglosassone e nel mondo. I 78 arcani furono ideati dal mistico ed esoterista statunitense Arthur Edward Waite e disegnati dalla sua discepola Pamela Colman Smith tra il 1908 e il 1909, ispirandosi in parte ai Tarocchi Sola-Busca (1491).

I TAROCCHI CROWLEY – HARRIS
Il padre dell’occultismo inglese creò una propria versione del mazzo dei Tarocchi con una pittrice surrealista, Frieda Harris. I dipinti della Harris furono pubblicati in bianco e nero su The Book of Thoth (Londra, 1944), un manuale scritto da Crowley basandosi sul Liber T della Golden Dawn.

Arcani maggiori – Significati

IL MATTO
Viaggio, viaggiatore, fedeltà, fiducia, libertà, in movimento, energia, caos, follia, mentale, liberazione dalle regole, confusione, imponderabilità, spostamento, trasloco, fuori dagli schemi.

IL BAGATTO
Inizio, nuovo ciclo, nuovo progetto, attività, lavoro, lavorare, forza di volontà, intenzione, capacità di parola e comunicazione, dipendente/impiegato, dare forma a un’idea, lavoro manuale, abilità dialettica da buon imbonitore (nell’accezione positiva del termine), parlare, venditore.

LA PAPESSA
Ricettività e passività, accumulo di conoscenze e sapere, la madre, concepimento, l’insegnamento, insegnante, studio, formazione, scrittura, studi, testi, scritti, libri, documenti, contratti, capacità di ricevere e di apprendere. La parte spirituale della donna. Segreti e non detti. Cartomante, tarologa, astrologa, esperta di esoterismo/occultismo.

L’IMPERATRICE
Intelligenza, idee, pensieri, creatività, capacità artistiche, mentale forte e colmo di idee, necessità di purificazione e detox. La parte sociale e materiale della donna.

L’IMPERATORE
Capacità di realizzare, costruire, concretizzare, giovialità, coraggio, imprenditore, leader, professione, impresa, fedeltà, padre e/o figlio, capo, datore di lavoro, solidità, virilità, stabilità, ingegnere, architetto, geometra, mettere in pratica.

IL PAPA
Religioso, padre, maestro, insegnante, formatore, insegnamento, chiesa, scuola, università, accademia, studio, ricezione e trasmissione, fiducia, esperienza, comunicatore, consigliere, consulente, intermediario, guida, mezzi di comunicazione, agenzia, figura istituzionale, matrimonio. Personaggio benefico che aiuterà.

GLI INNAMORATI
Scelta, decisione, comunicazione, parlare, passaparola, amore, sentimenti, fedeltà, coppia, relazione, triangolo amoroso, tentazione, scelta sentimentale, figli, gruppi, bebè in arrivo.

IL CARRO
Vittoria, successo, riuscita, vincitore, viaggio, viaggiare, mezzi di trasporto su ruote, automobili, figlio, uomo idealizzato per una donna, conquistatore, fedele, sportivo, aitante, amante.

LA GIUSTIZIA
Equilibrio finanziario, mentale, fisico, psicologia, commercio, legge. Scegliere per gli altri. La donna severa ma giusta, giustizia, potere, difesa e difendersi, psicoterapeuta, analisi, compravendite, contabilità, madre castrante, donna in carriera e professionalmente importante.

L’EREMITA
Crisi interiore, solitudine, possibile crisi emozionale o economica vissute bene. Indica un personaggio che guida e consiglia gli altri. Il consigliere, l’esperto, medico, amministratore delegato, uomo in carriera, terapeuta, padre, gli antenati, testi, libri, documenti, contratti compiuti e ultimati.

LA RUOTA DI FORTUNA
Destino, cambiamento, movimento, viaggio, mezzi di trasporto su ruota, macchina, marchingegni, fortuna (anche nel senso di grossa somma di denaro), fine e chiusura di un ciclo, dubbio emozionale/ sentimentale, tarocchi, essere artefici della propria fortuna, trasloco.

LA FORZA
Forza, energia, vigore, inizio di un nuovo ciclo, suocera, donna manager, controllo, gestione, operatività, parola e parlare. Capacità di prendere in mano la propria vita.

L’APPESO
Stallo, blocco, attesa, immobilizzazione, arresto, interiorizzazione, meditazione, vedere il mondo a rovescio o con altra prospettiva, prigionia, pigrizia, indolenza, masochismo, disoccupato, segreto, nascondere qualcosa, stare fermi.

ARCANO XIII (SENZA NOME)
Trasformazione, paura, timori, energie negative, rabbia, collera, violenza, potere distruttivo, medico osteopata, ossa, denti, musica, licenziamento, separazione, malattia, morte intesa come perdita di qualcosa di sé e non necessariamente intesa come morte fisica.

TEMPERANZA
Il mondo degli angeli, l’ignoto, il mondo olistico, lavorare con le energie, pazienza, guarigione, medicina, terapia, economia, liquidità, denari, risparmiare, protezione, persona che vuole aiutare, aiuto insperato o invisibile, calma, tempo, moderazione, concentrazione, attenzione.

IL DIAVOLO
Menzogna, bugia, illusione, passione, tentazione, creatività, pulsione, sessualità, sensualità, magnetismo, seduzione, istrionismo, attore, attaccamento, vizi, dipendenze, materialità, venalità, persona tirannica o sadica, affermazione di sé, politica, abitudine, routine nociva, osare.

LA CASA DIO
In molti mazzi come “La Torre”: appare Dio, abbondanza, i denari cadono dal cielo, opportunità incredibili, gioia, la casa (in particolare quella del padre), monumenti, monasteri, azienda, palazzo, gioco, feto in arrivo, rottura, conflitto, contrasto, incidente.

LA STELLA
Umiltà, fertilità, prosperità, armonia, energia, liquidità, denari, mettersi al servizio, investire, armonia con il proprio corpo (per una donna), figlia, astrologia, astrologa, pittrice, nutrimento, ristorazione, giardino, pollice verde, coltivare, continuazione, dedizione, dedicarsi, gravidanza, acqua.

LUNA
Archetipo materno, madre cosmica, grande femminile, emozioni, intuizione, profondità interiore, passato, memoria, storia, atmosfera di natura/campagna, spostamenti e viaggi, la casa, (della madre, in campagna, al lago/mare), trasloco, trasferimento, distanza, separazione, animali, istintività animale, fedeltà, canto, lingua, parola, notte, notturno.

IL SOLE
Il padre, amici, fratellanza, fratelli, sole, calore, estate, vacanze, mare, associazione, alleanza, cooperazione, costruzione, progetto, felicità, società, soci, accoglienza, casa in costruzione, figli, vicini di casa, positività, solarità.

GIUDIZIO
Rinascita, nuova vita, nuovo percorso, rinnovamento, cambiamento, chiusura di un ciclo, energia nuova, preghiera, montagna, vocazione, chiamata, famiglia, focolare, notizie e buone novelle, verità, guarigione spirituale/interiore, musica, internet, informatica, mass media.

MONDO
Realizzazione piena, successo totale e su più piani, fama, notorietà, indipendenza, Anima, visione cosmica, apertura, nuovi spazi ed orizzonti, viaggi, estero, geografie interiori ed esteriori, figura femminile che danza, ballerina, cielo, cosmo, essere al centro del proprio mondo, espressione dei talenti e conseguente felicità, spazio, terapie olistiche.

La carta del giorno

Un buon metodo è quello della carta del giorno che consiste nell’estrarre, possibilmente al mattino, una carta tra le 22 degli Arcani Maggiori per poi osservare alla sera, se la nostra giornata è trascorsa esprimendo una o più simbologie tra quelle racchiuse nella carta estratta. Si tratta di un ottimo esercizio per iniziare ad interagire con lo strumento e per dare avvio alla comprensione dello stesso. L’intuizione gioca sicuramente un ruolo fondamentale nella lettura e nell’interpretazione dei Tarocchi, ma essendo nati come un gioco di carte medievale atti a rappresentare allegoricamente la società di quel tempo, risulta quindi indispensabile la conoscenza e l’utilizzo di tecniche e regole che lo ordinano e disciplinano. A tal fine esistono numerosi manuali e tutorial in grado di aiutare il principiante nel percorso di studio e conoscenza, senza dimenticare che l’utilizzo stesso delle carte, rappresenterà il primo e straordinario insegnante. Vi accorgerete, infatti, di come i Tarocchi si riveleranno l’unico e principale maestro. Ecco in sintesi le simbologie degli Arcani Maggiori utili alla comprensione dell’esercizio della Carta del Giorno. La carta estratta dovrà essere al diritto, perché ancora prematuro parlare di lettura al “rovescio”. Buon lavoro!

A scuola di Tarocchi: gli Arcani Maggiori

Condividi

Scopri se il tuo partner ti tradisce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *